NOTAIO
LINARES
Studio Notarile in Milano
Home » Dettaglio News

EDIZIONE 2017 DEGLI ORIENTAMENTI DEL COMITATO TRIVENETO DEI NOTAI IN MATERIA DI ATTI SOCIETARI

Il 30 settembre scorso è stata presentata a Sarmeola di Rubano (PD), presso la sala congressi della Cassa di Risparmio del Veneto l’edizione 2017 degli “Orientamenti del Comitato Triveneto dei Notai in Materia di Atti Societari”.
Con la pubblicazione di questa edizione si apre il quarto ciclo biennale dell’iniziativa editoriale avviata nel 2011, in collaborazione con IPSOA, per la diffusione degli Orientamenti Societari elaborati dalla Commissione Società del Comitato Interregionale dei Consigli Notarili delle Tre Venezie.
L’iniziativa editoriale prevede, infatti, che ogni due anni, nel mese di settembre, venga pubblicata una nuova edizione della raccolta completa degli orientamenti con tutte le motivazioni approvate, con diffusione, nel settembre dell’anno intermedio, di un’appendice di aggiornamento.
Anche quest’anno è la pratica a suggerire i temi degli orientamenti.
La recente normativa sulle assegnazioni agevolate ha suggerito l’orientamento sui diritti degli usufruttuari in caso di distribuzione di riserve di utili o di capitale; le complesse problematiche che ricorrono nei passaggi generazionali costituiscono l’ispirazione dell’orientamento sulla possibile individuazione dinamica dei soci cui sono attribuibili diritti particolari ai sensi dell’art. 2468, comma 3, c.c.; la carenze di norme specifiche ha reso necessari gli orientamenti sull’intervento in assemblea di società azionarie mediante mezzi di telecomunicazione e sull’introduzione a maggioranza di clausole di covendita (drag-along).
Nell’edizione biennale 2017 vengono anche divulgate le motivazioni degli orientamenti pubblicati lo scorso anno, che vivo interesse hanno suscitato in relazione alla loro notevole rilevanza pratica.
Tra i tanti si segnalano quello sull’oggetto sociale delle società semplici, quello che affronta le problematiche poste dalla nuova regola sulla riserva negativa che deve essere iscritta in bilancio in seguito all’acquisto di azioni proprie, e quelli che in maniera ampia e articolata affrontano tutte le questioni poste dal recesso nelle società azionarie.
Particolare impegno è stato posto nella redazione delle motivazioni dell’orientamento 2016 sulla compensazione tra debito per sottoscrizione di un aumento di capitale e credito del socio sottoscrittore nei confronti della società, anche alla luce del noto pronunciamento del Tribunale di Roma del 6 febbraio 2017 sui rapporti tra la possibilità di compensazione socio/società e l’art. 2467 c.c..
Come da tradizione, tutti gli orientamenti senza le motivazioni, i cui diritti di autore sono di titolarità di IPSOA, sono disponibili nel sito del Comitato Triveneto.

Link alla news: EDIZIONE 2017 DEGLI ORIENTAMENTI DEL COMITATO TRIVENETO DEI NOTAI IN MATERIA DI ATTI SOCIETARI